NOT ONLY CIGARETTES

NotOnlyCigarettes

So, here we are with a new event at greencube.gallery!
NOT ONLY CIGARETTES
An IRL/URL exhibition
by Luca Leggero
Offline opening 15/02/2019
Online opening 18/02/2019
featuring works by
Alessandro Giannetti
Alessandor Nucci
Andrea Selenio Pecchia
Carlo Galli
Carlo Zanni
Cristina Gardumi
Daniela D’Amore
Davide Bondielli
Devid Ciampalini
Diego Caglioni
Domenico Barra
Dominik Podsiadly
Fabio Giusti
Fred Cosci
Giacomo Verde
Luca Marchettoni
Luca Pozzi
Marcantonio Lunardi
Marco Belfiore
Marco Cadioli
Rachel Morellet
Sandrine Deumier
Silvio Lorusso
Tatiana Villani
Valentina Lapolla
looking forward to seeing you soon offline and online!

http://greencube.gallery/?fbclid=IwAR2gQfuPmLycseKGYJqo61_2PSyuypownDzzAISh4AAcdPQur931Ul3G6QY

W8TofF8T

“W8TofF8T”(still from video) by Tatiana Villani and Luca Leggero

W8T of F8T

Cos’è l’amore? Noi non abbiamo la risposta, ma sappiamo che ha spesso a che fare col desiderio e con la paura.
Per questo abbiamo immaginato una forma che oggi è comune all’inizio delle relazioni in internet, la forma dell’attesa che porta con se speranze e progetti.
Il video è la ripresa di un monitor in cui si vedono scorrere i waiting dots di una conversazione amorosa, lo immaginiamo esposto in loop quindi potenzialmente infinito. L’immagine evidenzia nel sul scorrere due onde, una formata dai dots e una specie di marea mobile formata dal riverbero in ripresa di un monitor retro illuminato.
Il titolo vuole contenere questa indeterminazione:
W8T of F8T gioca tra due possibili interpretazioni wait of fate and weight of fate.
Graficamente il numero 8 può essere ruotato trasformandosi nel simbolo dell’infinito.
Il video nasce dalla collaborazione tra due artisti, Tatiana Villani e Luca Leggero, già co-autori di altre opere.
What is love? We do not have the answer, but we know that it often has to do with desire and fear.
This is why we have imagined a form that is common today at the beginning of internet relations, the form of waiting that brings with it hopes and projects.
The video is the shooting of a monitor in which you can see the waiting dots of a love conversation, we imagine it exposed in a loop so potentially infinite. The image highlights in the scroll two waves, one formed by the dots and a sort of mobile tide formed by the reverberation of a backlit monitor.
The title wants to contain this uncertainty:
W8T of F8T plays between two possible interpretations wait of fate and weight of fate.
Graphically, the number 8 can be rotated, turning into the infinity symbol.
The video comes from the collaboration between two artists, Tatiana Villani and Luca Leggero, already co-authors of other works.



I commenti sono chiusi.