dima
  • Mattra

    (please scroll down for english version)
    Mattra rappresenta, dal punto di vista metaforico, il rapporto tra l'uso sconsiderato degli strumenti dell'era contemporanea (costituiti in questo caso dall'uso della plastica come conduttore-contenitore) e la saggezza popolare. Un proverbio in dialetto leccese (il mio dialetto d'origine ) ammonisce : Sparagna la farina quandu la mattra è china ca quandu lu fundu pare ce vale lu sparagnare? Tradotto letteralmente : Risparmia la farina quando la madia è piena perchè quando ne vedi il fondo a che servirà risparmiare? Questo lavoro non si propone di indagare in profondità la questione ”gestione delle risorse”, ma di fornire una suggestione a riguardo.

    Mattra

    Mattra is, from a metaphorical perspective,the representation of the rapport between thoughtless use, the tools of these contemporary times (such as the use of plastic containers) and popular wisdom.

    The proverb, in the dialect spoken in the Italian village of Lecce, warns, “Sparagna la farina quandu la mantra è china ca quandu lu fundu pare ce vale lu sparagnare?” This might be translated as, “Save your flour while your madia is still full because by the time you can see the bottom what’s the point in saving?“ My work does not pretend to offer a deep analysis of the ecological question of “Resource Management”, it attempts only to offer a suggestion.