ForA

P.O.M.A.

Di Tatiana Villani, Manuel Perna, Francesca Ippolito, Luca Leggero

Il collettivo ForA è composto da un gruppo di visionari multidisciplinari, un ingegnere (Luca Leggero), un’esperta in processi di burnout (Tatiana Villani), un’esperta di comunicazione (Francesca Virginia Ippolito), un designer (Manuel Perna).

Nasce per rispondere ad un’esigenza di sostenibilità nella gestione dell’enorme mole d’informazione a cui siamo esposti e che ci renda di nuovo padroni della nostra mente e delle giornate.

ForA nasce per risolvere il problema di overdose di informazione che ci porta al burnout.

Grazie all’invenzione di POMA (Poltrona per l’Organizzazione delle Memoria e Archiviazione), l’ultima frontiera del wellness, in soli dieci minuti la mente può essere sgomberata e la memoria depositata in remoto, provando un immediato senso di leggerezza.

Poi con una semplice interfaccia e con l’uso di guanti bluetooth si può riorganizzare la propria memoria e si può trovarla sempre pronta all’uso.

Ogni volta prima di uscire di casa potremmo caricare solo il necessario per performance agili.


Your mind needs room!

Information overload burdens our ability to accede to our potential.

Today we can wash away the fatigue and frustration caused by excessive information exposure.

P.O.M.A. allows you to explore your mental capacity, you just need 10 minutes!

Sit down and relax in your mind: nothing to add, nothing to remove, everything at your disposal. Your whole day will be on display while you comfortably lie down and make room for ideas with just one gesture. The burden will slip away and your mind will be ready for a night rest full of dreams, before the sun rises on another creative, prolific workday.

Word of ForA

fora2



I commenti sono chiusi.